Andamento mercato immobiliare in Italia

mercato immobiliare nel I° trimestre 2016

Nel primo trimestre del 2016 il mercato immobiliare in Italia presenta un andamento decisamente positivo: è infatti di oltre il 20% l'aumento delle compravendite delle abitazioni in Italia rispetto allo stesso periodo del 2015. Gli aumenti maggiori a Torino, Genova e Milano. Il settore commerciale segna un ottimo +14,5%, mentre il comparto produttivo un più modesto +7% e il terziario, pure restando in territorio positivo, si ferma solo al +1,3%. Come si è detto, decisamente degni di nota gli incrementi delle città del Nord: +37,2% a Torino, +27,8% a Genova e +26% a Milano sono numeri che fanno ben sperare per il futuro di tutto il settore.

.
andamento mercato immobiliare 2016 compravendita abitazioni
Andamento mercato immobiliare delle abitazioni in Italia dal 2004

Nel settore residenziale sono state vendute 115.135 abitazioni, segnando un aumento globale del 20,6%, dovuto a un +22,8% dei comuni capoluogo rispetto al +19,4% di quelli non capoluogo. La crescita risulta decisamente più accentuata al Nord (+24,1%), rispetto al centro (+18,5%) e al sud (+16%).

L'unico settore che ancora stenta è il terziario (uffici) con ancora segni negativi al Sud e al Centro, mentre solo il dato del Nord (+4,5%) mantiene positivo l'andamento nazionale.

E qui mi sono rassegnato: si parlava di questione meridionale ai tempi di Giolitti, è evidente che non siamo in grado o non abbiamo proprio voglia di risolverla con le nostre forze.

Quando i cinesi e tedeschi avranno finito di comprare l'Italia al Sud ci sarà una crescita a due cifre?